Giovanna Cau. Diversamente giovane

Attenzione: apre in una nuova finestra. PDFStampaE-mail

 

noiDonne 2005

presenta

 “Giovanna Cau. Diversamente giovane”

Sassari 11 luglio

Cortile Palazzo Ducale

Ore 21.00

 

Eccoci alla penultima proiezione della rassegna cinematografica Visioni Solidali, da nove anni appuntamento consolidato dell’estate in città. Martedì 11 luglio, presso il Cortile di Palazzo Ducale, con inizio alle ore 21.00, noiDonne 2005 propone il documentario “Giovanna Cau. Diversamente giovane” ideato e diretto da Marco Spagnoli nel 2009.

Al centro dell’opera la vita dell’avvocata Giovanna Cau, raccontata dalla sua viva voce e da quella delle persone, i suoi clienti e i suoi amici, che la conoscono e che con lei hanno lavorato e vissuto, condividendo onori, idee politiche e successi, ma anche momenti più seri e drammatici. Una vita professionale che attraversa, in maniera attiva, più di sessanta anni di storia d’Italia e che di questo paese vuole essere in un certo senso testimonianza e specchio. Dall’essere una delle cinque donne avvocate che esercitavano a Roma nel 1956 fino all’avere collaborato attivamente al consolidamento e all’affermazione di uno degli Studi legali più importanti della Capitale, attivo in campo cinematografico, ma non solo; un percorso personale ed esistenziale dall’Italia del fascismo e del dopoguerra fino ad arrivare ad oggi. Un’attività declinatasi sia in ambito cinematografico e forense, sia nel campo dell’impegno politico con una grande attenzione all’impegno sociale che l’hanno vista in prima linea in alcune battaglie come quella per il voto alle donne e per i diritti dei portatori di handicap. Combattiva, coriacea, tenace, ironica e dotata di un grande senso dell’umorismo e dell’ironia, l’avvocata Cau accetta di parlare per la prima volta davanti alla macchina da presa per raccontare sé stessa, il suo lavoro, i suoi ricordi, ma soprattutto per esprimere le sue idee ed opinioni riguardo all’Italia di oggi, rispetto al cinema, la cultura, la politica. Un racconto coinvolgente e sorprendente tra memorie e prospettive, guardando al futuro, ricordando il passato e osservando il presente.

Visioni Solidali è la rassegna cinematografica promossa da Associazioni al cinema, un coordinamento di associazioni del territorio che vede stabili e nuove presenza al suo interno. Amnesty International, Andalas de Amistade, Crew, Emergency, Equomondo, Mondo X Sardegna, Movimento Omosessuale Sardo, noiDonne 2005, Ponti non muri, Zoe rinnovano l’incontro con la città dando spazio alla proiezione di film e documentari, spesso in prima visione, alla presenza di chi ha scritto o diretto la pellicola.

La rassegna Visioni Solidali, a ingresso gratuito, ha il patrocinio e il sostegno dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Sassari.

 

Pagina Facebook: Visioni solidali https://www.facebook.com/visionisolidali/

Evento Facebook: Proiezione di “Giovanna Cau. Diversamente giovane” – Visioni Solidali 2017

Pagina Facebook: NOI DONNE 2005

Giovanna Cau_Banner